Concluso il 47° SIRM

9 settembre 2016
Concluso il 47° SIRM
Si è appena concluso il 47° Congresso Nazionale della SIRM (Società Italiana di Radiologia Medica) che ha visto, durante i quattro giorni  oltre 10.000 persone affollare le sale della Mostra D’Oltremare di Napoli.
Oltre 100 le aziende che hanno presentato le ultime tecnologie nel campo della Diagnostica per Immagini.
Per la Contek presente alla manifestazione con un proprio stand – unitamente alle altre consociate Teknos e Medicalray –  si è trattato di un bilancio altamente positivo.
Enorme successo hanno riscontrato i prodotti della BLOX-R, azienda americana leader nel campo degli Accessori per Radioprotezione (DPI) e da pochi mesi rappresentata in esclusiva dalla Contek su tutto il territorio nazionale.
La leggerezza degli indumenti di radioprotezione (camici, corpetti, cappelli, collari) sono stati molto apprezzati dai radiologi che numerosi hanno affollato lo stand.
Il Vice-Presidente della azienda Americana – Mr. Craig Barney – presente allo stand, ha potuto riscontrare il grande interesse non solo dei radiologi interventisti ma anche degli specialisti di Fisica Sanitaria, attratti dall’eccezionale novità della Crema Attenuatrice delle Radiazioni ULTRABLOX. “Sono molto entusiasta – ha detto Barney – dell’interesse che la comunità scientifica ha riservato alle tecnologie di BloxR. La mia presenza allo stand della Contek, nostro partner ufficiale per l’Italia, testimonia l’interesse che l’azienda da me rappresentata pone al mercato italiano, sicuramente il più importante a livello europeo e tra i principali a livello worldwide”.
Radiologi e Fisici Sanitari hanno potuto assistere al lancio ufficiale sul mercato nazionale della Crema Attenuatrice delle Radiazioni ULTRABLOX, prodotto unico nel suo genere che consente in modo molto semplice una protezione alle mani superiore all’85%, e pertanto di gran lunga superiore ai guanti monouso in piombo, lasciando all’operatore la totale destrezza ed il senso tattile, prerogativa fondamentale per gli interventisti.

Autore dell'articolo: contek